formattori

“Scappa sempre dai guru e dai formaTTori” è il consiglio che mi ha dato un mio caro cliente a proposito dell’importanza di scegliere un buon trainer per la formazione manageriale.

Read More →

??????????????????

Per chi si occupa di pianificare e gestire  percorsi di formazione linguistica in azienda, il blended learning è senza dubbio il futuro.

Tuttavia, progettare un percorso blended può nascondere delle insidie ed essere paradossalmente controproducente se le diverse modalità non sono complementari tra loro.

Read More →

Immagine.

Se si parla di public speaking in inglese o in italiano, la domanda che mi faccio è sempre la stessa: a quanti incontri, convention, meeting, devo partecipare per riuscire a trovare un manager che mi lasci traccia?

Read More →

Scalatore di montagna che aiuta un suo compagno a salire

Per gli HR Manager e i Responsabili Formazione, pianificare efficacemente la formazione in lingua significa influenzare sensibilmente la perfomance lavorativa della popolazione aziendale coinvolta.

Read More →

netzwerk

Parlare o comunicare… la prima domanda che dobbiamo porci è se il nostro obiettivo è quello di parlare in un’altra lingua o se desideriamo comunicare con persone che parlano un’altra lingua. La differenza tra queste due azioni, apparentemente uguali, è che nella seconda il rapporto tra noi e il nostro interlocutore è di primaria importanza.

Read More →

Imparare una lingua: questione di approccio

Imparare una lingua non è questione di metodo didattico ma di approccio, o meglio possiamo dire che il metodo (etim.: modo di operare) è conseguente all’approccio (etim.: avvicinarsi a). Non può essere unico e neanche il migliore, ma deve modularsi a seconda delle esigenze personali e degli obiettivi.

Read More →

Team effort on the way to success

Quello tra docente e studente principiante è un rapporto diverso da quello con chi possiede già una certa padronanza della lingua. I principianti hanno bisogno di maggiore motivazione che li sostenga quando si sentono abbattuti o frustrati.

Read More →

3D render number five

Ogni Responsabile Formazione sa che è chiamato a produrre risultati sulla Formazione Linguistica che pianifica. I criteri con i quali decide cosa fare e con chi farlo sono legati ai numeri, ma 5 di questi numeri possono trarlo in inganno.

Read More →

Motivational poster "small steps every day" in the art wooden fr

La pronuncia inglese crea diverse difficoltà (e non solo a noi italiani…) e molto spesso è un aspetto sottovalutato nell’apprendimento della lingua. Non si tratta solo di una esigenza di stile, di per sé importante in contesti lavorativi internazionali, ma soprattutto è una questione di comprensione.

Read More →

Young business lady is thinking of the optimization of business process

L’andragogia, la scienda dell’apprendimento negli adulti, è stata oggetto di un seminario organizzato dalla SLEE (la Scuola di Lingue Estere dell’Esercito Italiano) e vorrei condivere con voi alcune riflessioni…

Read More →